Home Regolamenti Supporto News Links FAQ   Server online
Utenti registrati: 78288 Utenti online: 33 Tavoli aperti: 7
21 ago 2017

Regole per vincere nei tornei di burraco


Nell'articolo precedente abbiamo visto le prime cinque (il rispetto delle priorità,non sprecare le carte,osservare prima di giocare e di scartare,tenere sempre a mente la differenza tra carte centrali e carte estreme,le strategie possono essere violate) delle dieci regole da seguire per vincere nei tornei di burraco, vediamo ora le ultime cinque:

La sesta regola: il giocatore secondo di mano deve sempre raccogliere (a meno di altre strategie concordate)

Il secondo di mano, ha dei compiti ben precisi che devono essere rispettati per avere la possibilità di arrivare al miglior risultato possibile. Le cose più importanti che il giocatore secondo di mano deve fare in un torneo di Burraco sono:

  • Raccogliere sempre dal monte degli scarti poichè così facendo impedirà ai giocatori avversari di avere carte aggiuntive per la realizzazione del burraco.
  • Non scartare le carte raccolte dal monte degli scarti, infatti nel Burraco è importante la comunicazione: scartando una carta già vista dal compagno riduciamo il numero di carte che conosce nel nostro ventaglio, informazione che potrebbe aiutarlo a giocare le sue carte al meglio.
Ovviamente a queste regole si può, e deve, derogare nel caso siano state precedentemente accordate altre strategie.

La settima regola: essere rapidi e aggressivi.

Più che di una regola si tratta di uno stile di gioco, un pò come lo stile di gioco aggressivo dei giocatori di pocker. Alla base ci sono gli stessi principi del poker, l’aggressività e la rapidità sono due caratteristiche fondamentali per avere il controllo della partita e dominare gli avversari. In sostanza si tratta di pensare sempre al beneficio immediato che può dare ogni singola carta. Nel burraco l'obbiettivo è di finire le carte che si hanno in mano, quindi è meglio non raccogliere carte che forse ci serviranno più avanti ma non hanno utilizzi correntemente. Per esempio, se in mano abbiamo un solo Asso e sul mento degli scarti ce n’è un altro, ed è la sola carta che potrebbe legare a quelle che abbiamo già nel ventaglio, è meglio lasciarlo lì che raccoglierlo. Non sappiamo se e quando arriverà un altro Asso per fare un tris e potremmo rimanere con una carta inutile in mano che non ci permette di effettuare la chiusura. Nella seconda fase della partita, quando l’obiettivo che abbiamo da realizzare è quello della composizione di un Burraco, le cose cambiano: in questo caso essere rapidi e aggressivi vuol dire pensare alla costruzione del Burraco e raccogliere tutte le carte che ci possono essere utili.

La ottava regola: non raccogliere gli scarti se chi gioca dopo di noi ha 2 o 5 carte.

Secondo la sesta regola per vincere i tornei, il giocatore che è secondo di mano deve sempre raccogliere il monte degli scarti, ma, come spesso accade nel gioco del Burraco, anche per questa regola ci sono delle eccezioni: Non raccogliete davanti a chi ha 2 o 5 carte. Chi gioca a Burraco sa quanto pericolosa sia una coppia che prende il pozzetto in diretta, cioè senza scarto. Il giocatore in diretta infatti è nella condizione ideale per fare un blitz, cioè prendere il pozzo, realizzare il burraco e chiudere, senza darvi nemmeno il tempo di fiatare e soprattutto facendovi pagare tutto quello che avete in mano, nonché il pozzo non preso. Cercate sempre di prepararvi una chiusura in diretta e fate quanto potete per impedire agli avversari di centrare questo obiettivo. Quanto meno cercate di non aiutarli, di non essere proprio voi a servire la diretta su un piatto d’argento. Come si riconosce un avversario che sta per chiudere in diretta? In genere chi ha 2 o 5 carte vuole centrare questo obiettivo, normalmente ha una matta e una carta oppure una matta e due coppie e aspetta solo di chiudere il suo cerchio. Non raccogliete quindi mai davanti a chi ha 2 o 5 carte in mano, a meno che non siate sicuri del vostro scarto.

La nona regola: è controproduttivo competere con il proprio partner.

Una coppia funziona quando è equilibrata al suo interno e i due componenti non si mettono mai in competizione fra di loro ma puntano alla realizzazione degli obiettivi, facendo quello che devono in base alle carte che gli sono toccate dalla distribuzione. Infatti, la divisione dei ruoli nella coppia di Burraco non è né rigida né definitiva: sono le carte che decideranno chi dei due sarà il giocatore protagonista, colui che prenderà il pozzetto e molto probabilmente andrà anche a chiusura, e chi sarà, invece, il giocatore spalla, colui che dovrà creare le condizioni migliori per il compagno. Non si tratta, quindi, di una questione di bravura o di importanza del giocatore in sé, ma di una comunione di intenti in cui i due giocatori mirano a vincere: solo aiutandosi l’uno con l’altro questo sarà possibile. I ruoli che si formano non sono fissi e possono cambiare anche durante lo svolgimento della partita: il giocatore che ha preso il pozzetto, infatti, potrebbe dover cedere il posto di comando al compagno se nelle carte che gli sono arrivate non ci sono quelle che gli permettono di chiudere.

La decima regola: non contravvenire al regolamento.

L’ultimo consiglio, solo in ordine di comparizione e non certo di importanza, per vincere un torneo di Burraco, è quello di rispettare sempre e comunque il regolamento della federazione che lo ha organizzato. A volte capita, infatti, di imbattersi in giocatori che cercano di approfittare della buona fede e della correttezza degli altri giocatori per trarne vantaggio contravvenendo al regolamento. Questa regola vale per tutti i giocatori, nel senso che tutti hanno il diritto e il dovere di controllare il modo di giocare dei propri avversari e tutelarsi in caso di infrazione al regolamento ricorrendo all’intervento dell’arbitro. Questo consiglio vale per tutte le fasi di gioco, dalla momento in cui le carte vengono distribuite a quando vengono giocate e anche mentre si procede alla compilazione degli scores.


La community di BurracoReale.it
burraco online
AHELLO84
burraco online
chiocciola
burraco online
agliata74
burraco online
mony81
burraco online
alfonso
burraco online
1MYSTERO
burraco online
katy87